Chirurgia estetica fotoritocco rinoplastica

Inviami una fotografia del tuo volto (una necessariamente di profilo) e ti mostrerò in anteprima i risultati del tuo intervento di Rinoplastica. Vai al Modulo Contatti per inviarmi le tue foto.

Il fotoritocco è utilizzato in chirurgia estetica quasi esclusivamente per il profilo del viso ( naso e mento ) e in particolar modo per la rinoplastica.
Taluno utilizza questa modalità di approccio anche per quanto riguarda la chirurgia del seno, ma ritengo che in tal caso non ci sia sufficiente attendibilità del fotoritocco.
Per quanto riguarda la rinoplastica, invece, la correzione della linea del dorso, dell'angolo naso labiale, della rotazione della punta ecc possono essere ben simulate.
Nel progetto di una rinoplastica, la simulazione è giustificata quando il chirurgo che la esegue è consapevole di poter realizzare anche chirurgicamente le modifiche che propone. Pur nell'ambito della consapevolezza ( che deve essere reciproca sia da parte del paziente che da parte del chirurgo ) che la chirurgia non è una scienza esatta.
Il fotoritocco nel progetto della rinoplastica deve essere considerato soprattutto un'analisi del caso e un tipo di linguaggio idoneo a comprendere le aspettative del paziente e le possibilità di ottenere un risultato da parte della chirurgia estetica del naso.





Fine Pagina

Dr. Dauro Reale
Specialista in
chirurgia estetica e plastica

Ultima revisione di Dr. Dauro Reale 09 Settembre 2018



Ti è piaciuta questa Pagina sulla Rinoplastica Fotoritocco?

Mi farebbe molto piacere se la condividessi:
Twitter GooglePlus Linkedin

penna e calamaio