MASTOPLASTICA

Introduzione alla Mastoplastica

Gli interventi di mastoplastica ( la chirurgia plastica del seno) sono tra quelli più "gettonati" dalla donna in quanto il seno è per la donna l'elemento più identificativo e la parte del corpo più sensibile. La mastoplastica risponde alle esigenze di ogni donna a seconda del ruolo simbolico che ogni donna attribuisce al proprio seno.
La mastoplastica mira a restituire al seno quell'importanza che per un certo tipo di donna il proprio seno deve avere.
A seconda della personalità di una donna, del ruolo che riveste ( o crede di rivestire ) in società, del tipo di lavoro che svolge, del suo modo di "vedere" il suo corpo, il seno acquista un ruolo particolare, assume una valenza diversa: la mastoplastica è richiesta sia dalla donna che ha, o ritiene di avere, un seno troppo piccolo, sia dalla donna che ritiene di avere un seno troppo grande, sia dalla donna che vuole semplicemente riavere il seno di prima, quando si rende conto che il suo seno ha perso posizioni ( è diventato cadente e svuotato ).

Con la sua vasta gamma di procedure alternative, la mastoplastica risponde a tutte le esigenze della donna che vede nel suo seno il suo personale "biglietto da visita".

Con l'intervento di mastoplastica la donna ha la possibilità di optare per scelte alternative in base:

  • alle condizioni obbiettive di partenza delle mammelle: le quali possono essere migliorate esteticamente con una mastoplastica, in quanto semplicemente piccole oppure piccole e svuotate, oppure piccole e ptosiche ( cadenti ) e possono quindi necessitare di un intervento di mastoplastica additiva, con le varianti del caso; le mammelle possono essere altresì eccessivamente grandi (o considerate tali) e richiedere, per assecondare le pretese delle pazienti, un altro tipo di mastoplastica: la mastoplastica riduttiva. Anche mammelle di dimensioni più che adeguate per il gusto medio, possono richiedere un intervento di mastoplastica ( mastoplastica additiva con protesi mammarie o semplicemente una mastopessi o entrambe le procedure ).
  • ai desideri delle pazienti che richiedono la mastoplastica per avere un seno più o meno grande, più o meno sollevato ( ci sono pazienti, specie se in avanti con l'età ), che non vogliono un seno particolarmente sollevato perché secondo loro vistosamente "rifatto". La mastoplastica per tali pazienti dovrà soddisfare l'immagine che queste hanno di sé, a prescindere dai criteri comuni dell'estetica delle mammelle.
  • al rifiuto delle protesi da parte delle pazienti alle quali, pur desiderando migliorare e incrementare il volume del loro seno, viene indicata la mastoplastica senza l'uso di protesi mammarie. Infatti ci sono pazienti che non vogliono avere su di sé un corpo estraneo quale è quello rappresentato dalle protesi mammarie. In questi casi la soddisfazione del desiderio delle pazienti, che pretendono di migliorare l'estetica del proprio seno, dovrà fare a meno delle protesi: mastoplastica senza protesi.

Indicazione all'intervento

L'intervento di mastoplastica trova applicazione quando le mammelle presentano degli inestetismi o dei "limiti" oggettivi o soggettivi. Si può trattare di inestetismi o di "limiti" congeniti ( mammelle troppo piccole o addirittura inesistenti, o mammelle asimmetriche) o di difetti acquisiti nel corso degli anni ( mammelle ptosiche, mammelle svuotate a seguito di una gravidanza o per l'età).

La mastoplastica quindi è tra le procedure di chirurgia estetica quella che modifica la forma e il volume delle mammelle, aumentandole, riducendole o risollevandole, a seconda dei desideri delle pazienti. La mastoplastica nell'ambito della chirurgia oncologica (mastectomia parziale o totale), ha finalità ricostruttive.


Equilibrio delle forme

La mastoplastica quindi agisce su volumi, forma e proporzioni delle mammelle, sia per raggiungere la piena armonia con il resto del corpo, sia per rispondere alle esigenze particolari delle donne che la richiedono.
Nella propria immagine corporea che è l'immagine nella quale ogni donna si vuole rappresentare, le mammelle hanno un ruolo centrale e simbolico.

Un seno troppo piccolo (ipoplasia mammaria) non necessita di una mastoplastica solo perché antiestetico o non sufficientemente femminile, ma perché non risponde all'immagine che una donna ha di sé e viene percepito come distonico con il resto del corpo.

La mastoplastica, viceversa, può essere considerata necessaria per il proprio equilibrio psicofisico se il seno è troppo grosso, in quanto elemento distorcente l'immagine di sé, o se svuotato e cadente in quanto memoria di un'immagine passata che si vuol riconquistare.

Riassumendo, la mastoplastica è indicata sia nei casi di seni eccessivamente piccoli, sia in quelli di seni grossi o cadenti.


Procedure di mastoplastica

Per mastoplastica si intende qualsiasi intervento di chirurgia plastica-estetica delle mammelle.

Analizziamo di seguito le varie indicazioni delle varie procedure di mastoplastica additiva, di mastopessi con o senza impianto di protesi mammarie e di mastoplastica riduttiva con o senza impianto protesi.

Mastoplastica additiva

Intervento di aumento seno

Leggi
Mastoplastica riduttiva

Intervento di riduzione seno

Leggi
Mastopessi

Intervento di sollevamento seno

Leggi
Protesi mammarie

Qualche info da sapere...

Leggi






Fine Pagina

Dr. Dauro Reale
Specialista in
chirurgia estetica e plastica

Ultima revisione di Dr. Dauro Reale 07 Settembre 2018



Ti è piaciuta questa Pagina sulla Mastoplastica?

Mi farebbe molto piacere se la condividessi:

penna e calamaio

Seno

Mastoplastica additiva

Approfondimenti


Anteprima galleria


Invia messaggio ultra rapido

Non hai tempo per scrivere un messaggio al dr. Reale? Inserisci solo il tuo nome ed il tuo indirizzo email e sarai ricontattato/a il prima possibile direttamente dal dr. Dauro Reale.

Freccia blu: invito a spuntare la casella Privacy Promemoria sulla privacy di questo sito. Se non lo hai ancora fatto, leggi la nostra Informativa sulla Privacy allineata secondo il nuovo regolamento europeo GPDR
Leggi informativa Privacy


Tuo messaggio: "Vorrei essere ricontattato/a quanto prima. Grazie. "

Mastoplastica Additiva - Informazioni utili

Foto prima dopo Costi intervento Contatta chirurgo
Contatti
CONTATTA CHIRURGO

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

Freccia blu: invito a spuntare la casella Privacy Leggi informativa Privacy
Promemoria sulla privacy di questo sito. Se non lo hai ancora fatto, leggi la nostra Informativa sulla Privacy allineata secondo il nuovo regolamento europeo GPDR.
RICHIEDI VISITA GRATUITA

I campi nome, email, telefono, intervento, messaggio e privacy sono richiesti

Freccia blu: invito a spuntare la casella Privacy Leggi informativa Privacy
Promemoria sulla privacy di questo sito. Se non lo hai ancora fatto, leggi la nostra Informativa sulla Privacy allineata secondo il nuovo regolamento europeo GPDR.